Detrazioni Fiscali a Milano

Per gli interventi di ristrutturazione edilizia l’agevolazione fiscale, disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86, consiste in una detrazione dall’Irpef del 36% delle spese sostenute, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 48.000 euro per unità immobiliare. Grazie ai successivi provvedimenti sono stati previsti maggiori benefici. L’ultima legge di bilancio 2018 (legge n. 205 del 27 dicembre 2017) ha prorogato al 31 dicembre 2018 la possibilità di usufruire della maggiore detrazione Irpef (50%), riuscendo a confermare il limite massimo per una spesa di 96.000 euro per ogni unità immobiliare.

E’ stato inoltre prorogato fino al 31 dicembre 2018 il Bonus Mobili, che consiste in una detrazione del 50% – su una spesa massima di 10mila euro – per acquistare mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, finalizzati all’arredo dell’immobile in fase di ristrutturazione. Questa detrazione èattiva solo in per gli interventi di ristrutturazione iniziati dal 1° gennaio 2017.

Per le prestazioni degli interventi di recupero edilizio, di manutenzione sia ordinaria che straordinaria, realizzati sugli immobili destinati ad abitazioni private, si applica l’aliquota Iva agevolata del 10%.

Detrazioni fiscali ristrutturazioni

SE VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI IN TUTTA LIBERTA’

Richiedi preventivo